Alla Feltrinelli di Catania, presentazione del nuovo libro di Domenico Trischitta.

copertina_definitiva_trischitta[1]_copia

Copertina del libro Una raggiante Catania di Domenico Trischitta (edizioni Excelsior 1881).

Giovedì 10 Ottobre, alle ore 18, presso il Bistrot de La Feltrinelli Libri e Musica di via Etnea 285 a Catania, DOMENICO TRISCHITTA presenta 1999, Il Garufi.

intervengono
SALVATORE PAOLO GARUFI
GUJA IELO
NICOLA SAVOCA

Le righe di questi racconti di Trischitta sono rivoli preziosi. Acqua lustrale.
Sono questi gli effetti che desta. Siano ricordi o sensazioni.
Emozioni che sciolgono, per un istante,
anche ciò che ha indurito chi è vissuto.

Manlio Sgalambro
Dicembre 1999. Sembra un Natale come tutti gli altri, ma non è così. Sarà forse l’avvento del nuovo secolo, oppure il malessere di vivere, a spingere un uomo a intraprendere un viaggio (o una fuga?) che lo proietterà a confrontarsi con la propria memoria. Emergerà urgente la voglia di raccontare e raccontarsi, in 1999, raccolta di racconti di Domenico Trischitta popolata da frustrati, derelitti puttane e viados, nonché occasione editoriale per “battezzare” una neonata collana a cui l’editore Il Garufi ha assegnato un evocativo nome: Gli occhi di Barbara. Un’occasione, dunque, quella di partecipare alla presentazione catanese di 1999, per fare la conoscenza delle nuove atmosfere e dei nuovi personaggi creati da Domenico Trischitta. E per assistere al rinnovato, affettuoso sodalizio fra un autore e un editore.

Domenico Trischitta, scrittore e drammaturgo catanese, nel 1999 ha portato in scena al Teatro Quirino di Roma il proprio testo teatrale Sabbie Mobili (regia di Ennio Coltorti, con Guia Jelo ed Eugenio Marinelli, mandato in onda da Rai International Tv). Nel 2003 è andato in scena presso il Teatro Greco di Roma il suo testo Bellini a Puteaux (regia di Coltorti, con Paolo Briguglia, mandato in onda da Cult Tv). Nel 2009 ha vinto il Premio Martoglio per il suo romanzo d’esordio Una raggiante Catania (Excelsior 1881).

Gli occhi di Barbara, nuova collana della casa editrice Il Garufi, intende proporre autori dell’area mediterranea, ed in particolare della Sicilia, d’indubbia qualità letteraria. Ecco perché include soprattutto narrativa a carattere storico o di analisi sociale. Particolare attenzione viene assegnata dalla collana a stili innovativi e consapevoli delle nuove tecniche di comunicazione. Perciò Il Garufi si è dotato di moderni mezzi di stampa, prestando particolare attenzione al mondo del digitale. Così che vengano abbattuti i costi del magazzinaggio e recuperato il mezzo cartaceo, l’unico – secondo l’editore – in grado di fornire una lettura criticamente consapevole.

Domenico Trischitta sarà docente del corso di Scrittura Creativa di Naap Nuova Accademia di Arti Pratiche per il modulo di Narrativa e Sceneggiatura.

Per maggiori info sul corso, programma e modalità di accesso, contattare la segreteria dell’Accademia scrivendo a info@naapacademy.it oppure chiamando lo 095 2163357.

www.naapacademy.it

www.facebook.com/naapacademy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...